Sicuramente avrai già sentito parlare del mondo open source, quindi saprai che un software open source è per natura gratuito ed avrai la possibilità di scaricare il codice sorgente, installarlo su un tuo server e utilizzarlo in tutte le sue funzionalità a tuo piacimento e senza alcun costo.

Vantaggi delle soluzioni Open Source

Già dalla mia introduzione avrai capito qual è il vantaggio principale di queste soluzioni. Effettivamente disporre del codice sorgente per farne ciò che vuoi è un gran bel vantaggio, ma fai attenzione alla licenza con la quale viene rilasciato, in alcuni casi ci sono delle restrizioni.

Un altro vantaggio che può mettere a disposizione un prodotto open source è la community. Ti consiglio di verificare che il prodotto sia seguito anche in Italia per avere a disposizione programmatori italiani, che non saranno i più economici del settore, ma sicuramente comprenderanno meglio le tue richieste. Ti starai domandando: ma devo pagare per farmi risolvere dei problemi? Si, il prodotto è gratis, ma le consulenze che ruotano intorno al software gestionale open source che hai scelto sicuramente saranno a pagamento, fatte da liberi professionisti o aziende IT che si sono specializzate su quel prodotto.

Svantaggi delle soluzioni Open Source

Fin qui sembrerebbe che la soluzione open source proponga dei vantaggi notevoli, ma quali sono i rischi?

Prima di scegliere un prodotto open source per la tua azienda ti consigliamo di testarlo bene, verificare che tutte le funzionalità siano idonee per la tua attività e magari fare qualche ricerca sulla vulnerabilità del codice. Ed ecco il primo rischio su un prodotto open source. Per definizione questi software hanno un codice aperto, questo comporta che nel momento in cui una vulnerabilità viene scoperta il tuo gestionale aziendale sarà soggetto ad attacchi da parte dei nostri simpatici amici hacker. 

Ora starai pensando: quindi è sufficiente tenere aggiornato il software open source per evitare questo problema? La risposta è sì e no allo stesso tempo! Nel caso in cui il software che hai selezionato effettivamente va bene così com’è allora la risposta è sì. Ma cosa succede se hai fatto fare delle modifiche al codice? O hai fatto creare quell’unico modulo che per te era essenziale per il tuo software aziendale ma non era previsto dal prodotto che hai selezionato? Se le modifiche fatte non sono compatibili con la nuova versione rilasciata, ecco davanti a te il problema più riscontrato per questa tipologia di software. In tanti anni di carriera ho visto migliaia di aziende approcciare nel modo più sbagliato al mondo open source. Fare degli sviluppi custom senza condividerli con la community del prodotto è il più grande errore che si possa fare. Questo renderà la tua versione del prodotto unica nel suo genere ma al contempo farà si che il tuo software non sia più compatibile con le nuove versioni del software che, per una questione di sicurezza, ti saranno necessarie in futuro.

 


Prima di approcciare al mondo open source puoi contattarci, riceverai una consulenza gratuita per individuare la soluzione open più congeniale alla tua azienda e toglierti ogni dubbio a riguardo. Compila la form alla fine di questo articolo e specifica nelle note che sei interessato ad un prodotto open source indicandoci, se lo hai già individuato, quello che più ti interessa. Un nostro tecnico, si hai capito bene un tecnico e non un commerciale, ti contatterà per una consulenza GRATUITA.